A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Home > R > REPARILGEL 1





REPARILGEL 1

MADAUS Srl
PRINCIPIO ATTIVO:
100 g contengono: escina 1 g, eparina sodica 5000 U.I., dietilamina salicilato5 g.
ECCIPIENTI:
Alcol etilico, carbossipolimetilene, meglumina, sodio edetato, essenza lavanda, es-senza nerolene, acqua deionizzata.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Farmaci per uso topico per dolori articolari e muscolari - deri-vati dell`acido salicilico.
INDICAZIONI:
Flebopatie, in particolare varici, flebotrombosi, ulcus cruris. Tutte le tumefazioni lo-calizzate dovute ad alterazioni di natura infiammatoria e traumatica. Contusioni, distorsioni, ematomi, infiammazioni delle guaine tendinee.
CONTROINDICAZIONI:
Non va impiegato su aree cutanee trattate con radiazioni. Ipersensibilita` in-dividuale accertata verso uno o piu` componenti.
EFFETTI COLLATERALI:
Non sono segnalati: Reparil gel non lascia tracce sulla cute ed e` ben tolle-rato per lunghi periodi anche dalle pelli piu` sensibili.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
Non sussistono rischi di assuefazione e dipendenza. Trattandosi di unpreparato per applicazioni topiche, il suo uso deve essere esclusivamente esterno. L`uso, specie prolungato, dei prodotti per uso topico puo` dare origine a fenomeni di sensibilizzazione.
AVVERTENZE SPECIALI:
Nell`ulcus cruris applicare Reparil gel solo sui tegumenti circostanti e friziona-re leggermente.
USO IN GRAVIDANZA:
Nello stato gravidico non esistono controindicazioni manifeste, tuttavia si ri-tiene opportuno escludere l`uso del farmaco nei primi tre mesi di gravidanza.
EFFETTI SULLA GUIDA E USO DI MACCHINARI:
Reparil non interferisce su tali capacita`.
INTERAZIONI:
Non sono state segnalate interazioni medicamentose.
POSOLOGIA:
Applicare e spalmare un sottile strato di Reparil gel sulla cute della zona ammalatada 1 a 3 volte al giorno. Non e` indispensabile far seguire un massaggio essendo Reparil gel
rapidamente assorbibile.
SOVRADOSAGGIO:
Non sono noti casi di sovradosaggio.


©MedicineLab.net